Scopri gli ultimi mentorati

L’Iniziativa Rolex Maestro e Allievo seleziona giovani artisti di talento nel mondo intero e propone loro un periodo di collaborazione creativa con un Maestro, una figura di spicco nella sua disciplina. Dal 2002 Rolex ha affiancato oltre 50 Maestri e Allievi nell’architettura, nelle arti figurative, nel cinema, nella danza, nella letteratura, nella musica e nel teatro.

Ai Maestri e agli Allievi è richiesto di passare insieme un minimo di sei settimane, anche se tanti trascorrono insieme molto più tempo. Scelgono insieme dove e come incontrarsi. Ciò significa che un Allievo può accompagnare un Maestro durante il suo lavoro, o che Maestri e Allievi possono collaborare a un progetto comune.

Il potere delle percussioni attraversa le frontiere

Il virtuoso del tabla indiano Zakir Hussain ha notato immediatamente il talento del suo Allievo, il batterista statunitense Marcus Gilmore. Al termine del mentorato, grazie anche al sostegno del suo Maestro, Gilmore ha realizzato l’obiettivo di scrivere la sua prima composizione per orchestra. In corso d’opera, Hussain ha trasmesso a Gilmore il principio indiano secondo cui l’amore di un musicista per il suo strumento è fondamentale.


Costruire l’Africa a sua immagine

Il celebre architetto britannico-ghanese Sir David Adjaye e la sua Allieva nigerina Mariam Kamara sono entrambi convinti che l’architettura africana abbia bisogno di una propria identità. La più grande lezione che egli le ha trasmesso durante il mentorato è “essere onesti nei confronti di se stessi”.


Trasformarsi passo dopo passo

Per la ballerina senegalese di hip hop e street dance Khoudia Touré, il mentorato con la coreografa canadese Crystal Pite, star della danza moderna, ha rappresentato una grande occasione di crescita sia professionale, come ballerina e coreografa, che personale.


Una ricerca condivisa all’insegna della letteratura

Lo scrittore irlandese Colin Barrett e il suo Maestro e connazionale Colm Tóibín, celebre autore di una decina di libri, hanno trascorso il mentorato parlando di regole di scrittura. Grazie all’incoraggiamento di Tóibín, Barrett ha portato a termine la stesura del suo primo romanzo, The English Brothers.


NUOVI MAESTRI E ALLIEVI 2020‑2021

Per saperne di più