Maestro e AllievoPartecipanti all’iniziativa Maestro e Allievo 2020‑2021

Data di pubblicazione: Febbraio 2020icon-clockTempo di lettura: 2m10s
icon-scroll-down

Geni artistici del calibro di Spike Lee, Phyllida Lloyd, Lin‑Manuel Miranda e Carrie Mae Weems trasmetteranno la loro eredità creativa a talenti emergenti nel quadro dell’iniziativa Rolex Maestro e Allievo.

Quattro degli artisti più rivoluzionari e influenti nelle rispettive discipline – Spike Lee (Cinema), Phyllida Lloyd (Teatro), Lin‑Manuel Miranda (Categoria aperta) e Carrie Mae Weems (Arti figurative) – sono stati nominati quest’oggi Maestri per l’edizione 2020‑2021 dell’iniziativa Rolex Maestro e Allievo. Nei prossimi due anni, ciascuno di questi innovatori di fama mondiale avvierà una stretta collaborazione con un giovane artista di talento, scambiando idee e permettendo alla maestria artistica di travalicare le generazioni e i confini geografici.

Il regista americano Spike Lee ha scelto di lavorare con Kyle Bell, 33 anni, Stati Uniti; la regista britannica Phyllida Lloyd con Whitney White, 33 anni, Stati Uniti; l’artista americana Carrie Mae Weems con Camila Rodríguez Triana, 34 anni, Colombia. Il compositore, paroliere e attore americano Lin‑Manuel Miranda ha scelto Agustina San Martín, 28 anni, Argentina.

Cinema 2020‑2021

SPIKE LEE E KYLE BELL

Il Maestro, Spike Lee: Spike Lee, statunitense, è uno dei registi più influenti e socialmente impegnati della sua generazione; spaziando fra diversi generi, ha creato un numero impressionante di opere ardite, fra cui oltre 35 lungometraggi e documentari. Fra i film di rilevanza culturale, storica ed estetica di cui è stato autore, regista e talvolta attore si ricorda anche BlacKkKlansman (2018), premiato di recente. Lee, professore di ruolo e direttore artistico del corso di laurea in Cinema della New York University (NYU), è stato inoltre nominato presidente della giuria del 73° Festival di Cannes.

L’Allievo, Kyle Bell: negli ultimi cinque anni, il regista nativo americano Kyle Bell si è impegnato a narrare le storie del suo popolo, “storie che non vengono raccontate o non vengono ascoltate”. Attivo come regista, direttore della fotografia e montatore, ha realizzato fra l’altro la serie‑documentario Osiyo: Voices of the Cherokee People, premiata agli Heartland Emmy, oltre ai brevi documentari Dig It If You Can, Defend the Sacred e The Third, proiettati in festival cinematografici di tutto il mondo. Nel 2019 è stato scelto come Sundance Indigenous Program Fellow.

Teatro 2020‑2021

PHYLLIDA LLOYD E WHITNEY WHITE

La Maestra, Phyllida Lloyd: estremamente apprezzata per la sua produzione teatrale ampia, audace e innovativa, che spazia fra l’opera, il musical e il cinema, la regista britannica Phyllida Lloyd ha dedicato la maggior parte della sua carriera a promuovere la parità di genere, sul palcoscenico e non solo. Tra le sue opere, che hanno ricevuto diversi riconoscimenti, spiccano Mamma mia!, musical e film di enorme successo, e il biopic su Margaret Thatcher The Iron Lady (2011).

L’Allieva, Whitney White: regista, musicista/compositrice e attrice di successo, Whitney White si sta affermando tra i giovani drammaturghi più ricercati degli Stati Uniti. Membro della Roundabout Theatre Company di New York, ha diretto spettacoli teatrali dei generi più diversi, dai classici come Otello a What to Send Up When it Goes Down, una pièce sulla violenza razzializzata che è stata elogiata dal New York Times.

Arti figurative 2020-2021

CARRIE MAE WEEMS E CAMILA RODRÍGUEZ TRIANA

La Maestra, Carrie Mae Weems: Carrie Mae Weems è un’artista prolifica la cui opera comprende immagini e testi, film, video, performance e numerose conferenze, presentazioni e interazioni con individui, attraversando svariate discipline e scavando nelle esperienze umane più complesse per affrontare tematiche come il sessismo, il razzismo e le differenze di classe. Nella sua Kitchen Table Series (1989‑1990), che ha plasmato la sua carriera, ha esaminato i diversi stereotipi legati alla condizione femminile. Le sue opere sono esposte in importanti istituzioni di tutto il mondo.

L’Allieva, Camila Rodríguez Triana: regista cinematografica e artista figurativa colombiana, Camila Rodríguez Triana crea opere di grande forza emotiva, che chiamano in causa lo spettatore e raffigurano le relazioni intime negli spazi quotidiani, tema caro anche alla sua Maestra. Le sue opere sono state esposte all’interno di mostre personali e collettive in Sudamerica e in Europa. In quanto fondatrice di Heka Films SAS, Triana ha anche curato diversi documentari che esplorano i confini fra documentario e opera di finzione.

Categoria aperta 2020‑2021

LIN‑MANUEL MIRANDA E AGUSTINA SAN MARTÍN

Il Maestro, Lin‑Manuel Miranda: compositore, paroliere e attore vincitore di premi Pulitzer, Grammy, Emmy e Tony, Lin-Manuel Miranda ha scritto e recitato nei musical di Broadway Hamilton e In the Heights, premiati con diversi Tony Awards. Vincitore di un MacArthur Foundation Award nel 2015 e di un Kennedy Center Honor nel 2018, è apparso fra l’altro in opere televisive e cinematografiche come Fosse/Verdon, Queste oscure materie, Saturday Night Live, Oceania e Il ritorno di Mary Poppins.

L’Allieva, Agustina San Martín: conosciuta per la visione audace della sua narrazione, Agustina San Martín è una regista, sceneggiatrice, direttrice della fotografia, colorista e montatrice argentina. La collaborazione con il Maestro Miranda è per lei un’opportunità per “alimentare e ampliare i miei universi creativi”. La giovane regista ha ultimato recentemente il lungometraggio Matar a la bestia (2020) e ha ricevuto in precedenza vari riconoscimenti per il suo lavoro poliedrico, tra cui la Menzione speciale della Giuria per il miglior cortometraggio al 72° Festival di Cannes, per Monstruo Dios (2019).

Vedi tutti i progetti:

L’Iniziativa

Rolex Maestro e Allievo

Scopri