Jacob ColkerLa marcia dei micro‑volontari

Data di pubblicazione: 2010clockTempo di lettura: 45s
scroll-down

Unendo l’altruismo vecchia maniera alla tecnologia del XXI secolo, un giovane innovatore californiano ha dato al mondo un nuovo modello di filantropia.

ubicazioneStati Uniti

Imprenditore inveterato, Jacob Colker ha inventato una nuova forma di attivismo basata sulla routine frenetica dei giovani d’oggi. Partendo dai vantaggi del crowdsourcing, il modello di Colker permette a chiunque abbia qualche minuto libero e uno smartphone di lavorare per una buona causa. Oltre 800.000 volontari hanno aderito a questa forma di “micro-volontariato”.

Distribuite queste buone azioni nel corso della settimana, poi moltiplicate il numero che otterrete per le molte migliaia di utenti registrati che fanno parte della rete, e di colpo vi troverete davanti un movimento incredibilmente efficace.

Colker è ancora coinvolto nel progetto originale (skillsforchange.com), pur essendo oggi responsabile marketing di Lighter Capital, una società che assiste gli imprenditori dei settori dell’informatica e della tecnologia nella creazione di start-up. Inoltre, Colker è docente di Imprenditorialità all’Università di Washington, con sede a Seattle, ed è stato anche co-fondatore di una piattaforma di innovazione, Impact Hub Seattle, che riunisce un gran numero di persone con idee innovative, promuovendo la collaborazione e la creatività.

Colker rifiuta di credere che anni di esperienza siano il requisito migliore per avere nuove idee e realizzarle. “Penso davvero che alcuni dei più grandi innovatori abbiano poco più di vent’anni, quindi l’esperienza non è tutto. Le società che hanno cambiato il mondo sono state fondate da ragazzi di 19 anni – [Mark] Zuckerberg e [Bill] Gates. Il miglior consiglio che posso dare a un giovane per iniziare è di uscire di casa e iniziare a darsi da fare. Se vedi un problema, risolvilo."

  • 16.000

    Progetti portati a termine su skillsforchange.com

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri

Condividi questa pagina