Runa KhanUn museo vivente

Data di pubblicazione: 2006clockTempo di lettura: 50s
scroll-down

Runa Khan si è resa conto che le tradizionali imbarcazioni che un tempo solcavano i fiumi del Bangladesh erano state sostituite da quelle con motori a diesel. Determinata a preservare le tradizionali tecniche di costruzione delle barche, sta realizzando l’antico sogno di creare un museo.

ubicazioneBangladesh

Quasi la metà del territorio del Bangladesh è occupata da un vasto delta fluviale, per questo le imbarcazioni hanno sempre svolto un ruolo essenziale nella vita di questo paese. Tuttavia l’importazione di motori diesel ha cambiato radicalmente le abitudini, mettendo a serio rischio il patrimonio storico e la tecnica tradizionale di costruzione delle imbarcazioni di legno. Non esisteva una documentazione scritta che insegnasse come costruire le barche, poiché per secoli questa arte era stata trasmessa oralmente da un artigiano all’altro.

La costruzione di imbarcazioni è una delle arti più antiche di questo paese e la sua autenticità la rende un capolavoro di arte e tecnica, patrimonio dell’umanità.

L’obiettivo di Khan era salvare questo aspetto del patrimonio del suo paese realizzando riproduzioni delle antiche imbarcazioni per poi accoglierle in un museo. Il museo delle imbarcazioni “sarà in legno e vetro, così i visitatori potranno osservare i maestri d’ascia al lavoro”, afferma Runa Khan. Parte integrante del progetto per il centro di esposizione permanente di arte e artigianato vicino a Dacca, secondo la sua ideatrice sarà “un museo vivente, con barche che galleggeranno veramente sul fiume adiacente”. L’ONG di Runa Khan, Friendship, sta lavorando congiuntamente con la Bengal Foundation per avviare il museo e sta inoltre iniziando una collaborazione con il governo.

Ma la preservazione del patrimonio marittimo del suo paese non è l’unico obiettivo di Runa Khan. Friendship fornisce servizi di assistenza sanitaria diretta a 250.000 persone ogni mese e raggiunge milioni di persone nelle aree più remote del Bangladesh.

  • 87

    Il numero di tipi di imbarcazioni tradizionali classificati da Runa Khan

  • 150

    Il numero di riproduzioni di imbarcazioni, molte delle quali lunghe meno di un metro, costruite dai maestri d’ascia

  • 15

    Esposizioni nazionali e internazionali sulla costruzione artigianale delle imbarcazioni tradizionali del Bangladesh alle quali Friendship, l’ONG di Runa Khan, ha partecipato

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri

Condividi questa pagina