Zenón Porfidio Gomel ApazaAccogliere le lezioni del passato

Data di pubblicazione: 2006clockTempo di lettura: 40s
scroll-down

Rifiutando le moderne tecniche agricole che aveva studiato all’università, Zenón Porfidio Gomel Apaza è tornato alle antiche tradizioni rurali per trasformare le comunità andine del suo paese.

ubicazionePerù

A nord del Lago Titicaca, quasi 4.000 metri sul livello del mare, si trova l’ostile Altopiano delle Ande peruviane, in cui i contadini si guadagnano faticosamente da vivere coltivando il terreno. Tornando a vivere là dove i suoi antenati avevano arato i campi per generazioni, Zenón Porfidio Gomel Apaza si è reso conto che le moderne tecniche agricole che aveva appreso studiando agronomia spesso rovinavano i raccolti e impoverivano i terreni, diffondendo la povertà fra le comunità locali e danneggiandole. Ha capito che il rigido clima della regione richiedeva competenze tradizionali e una campagna per favorire la biodiversità delle colture locali, per migliorare la resa delle coltivazioni e degli erbai.

È chiaro che le conoscenze tradizionali sono più importanti e apprezzate di quanto non fossero prima.

Ha quindi convinto centinaia di famiglie della regione ad ampliare la varietà genetica delle loro colture anziché ricorrere alla tecnologia e all’uso di prodotti chimici. Di recente ha portato avanti le sue ricerche sull’agricoltura tradizionale in qualità di direttore di un ente agricolo regionale del sud‑est del Perù. Gomel Apaza è anche consapevole dell'importanza di una strategia di comunicazione ben definita, per cui si serve di una trasmissione radiofonica per raggiungere migliaia di persone nella zona di Puno. Grazie al suo progetto, sponsorizzato da Rolex, ha contribuito allo sviluppo di un’iniziativa legislativa finalizzata a riconoscere il ruolo di custodi della biodiversità agricola svolto dalle autorità tradizionali.

  • 5.000

    Persone raggiunte dal programma radiofonico di Gomel Apaza a Puno

  • 500

    Famiglie che hanno ampliato la varietà genetica delle loro colture

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri

Condividi questa pagina