Premiato di Merito Rolex Awards for Enterprise 2019

Yves Moussallam

Il vulcanologo francese Yves Moussallam vuole colmare un grande vuoto nella conoscenza scientifica: capire in che modo i gas e gli aerosol emessi dai 150 vulcani più attivi della Terra influenzino il cambiamento climatico.

“I vulcani hanno plasmato il nostro pianeta e la sua atmosfera per millenni. Raccogliere dati in tempo reale sull’attività vulcanica nei luoghi più remoti del mondo è la chiave per capire davvero il loro ruolo nell’accelerare o dissimulare i cambiamenti climatici”, spiega. “I dati satellitari indicano che un terzo di tutti i gas vulcanici del mondo proviene dai vulcani melanesiani, ma fino a ora la maggior parte degli studi si è svolta presso vulcani di facile accesso nei Paesi sviluppati”.

Moussallam vuole rimediare a questa enorme lacuna scientifica organizzando una spedizione per studiare 17 dei 76 vulcani più attivi – alcuni di superficie, altri sottomarini – in un raggio di 5.000 chilometri nella regione più dinamica del mondo dal punto di vista vulcanico: la cosiddetta “cintura di fuoco” del Pacifico.

Sto misurando i gas vulcanici per capire meglio l’effetto delle emissioni vulcaniche sull’atmosfera.

Yves Moussallam

La spedizione coniugherà scienza e patrimonio culturale del Pacifico in modo semplice ed efficace: Moussallam e il suo team salperanno in un vaka, una tradizionale imbarcazione polinesiana che, oltre a essere ecologica, può ormeggiare ovunque attorno alle isole. A questo punto il team schiererà droni aerei di ultima generazione, robot sottomarini e sensori di grande precisione per analizzare i gas prodotti dai vulcani situati tra Papua Nuova Guinea e Vanuatu. Tra le ambizioni del vulcanologo di 31 anni, anche quella di poter offrire agli isolani migliori sistemi di allarme precoce per le eruzioni vulcaniche.

L’obiettivo di Moussallam e del suo team è di condividere le loro scoperte ma anche di aumentare la consapevolezza che, in campo scientifico, partire all’avventura ed esplorare nuovi mondi è ancora possibile.