Arun KrishnamurthyL’India ci vede chiaro

Data di pubblicazione: 2012clockTempo di lettura: 55s
scroll-down

Lasciando una promettente carriera da Google per inseguire il sogno di far rinascere l’ambiente che lo circonda, l’ambientalista indiano Arun Krishnamurthy ha ispirato le comunità del suo paese a risanare i loro laghi urbani inquinati.

ubicazioneIndia

La rapida crescita dell’economia indiana sta esaurendo le risorse naturali del paese. Arun Krishnamurthy sta facendo tutto il possibile per evitarlo. Con la sua Environmentalist Foundation of India (EFI) e migliaia di volontari ha ripulito 39 laghi inquinati in quattro città delle provincie di Chennai e Hyderabad.

Il lago Kilkattalai, che alimenta la palude di Pallikaranai, è l’habitat naturale di diverse specie di uccelli e tartarughe palustri. Sta morendo. Andando avanti di questo passo, tra vent’anni farà ormai parte del passato. Io sono determinato a fare in modo che ciò non accada.

Il prosciugamento dei laghi sta causando problemi all’approvvigionamento idrico delle aree urbane, mentre lo scarico di rifiuti ed effluenti pericolosi ha reso le loro acque potenzialmente dannose per la salute. Krishnamurthy ha vinto un Premio Rolex per il suo progetto di risanamento del lago Kilkattalai, uno specchio d’acqua inquinata diventato l’emblema delle sfide che gli ambientalisti si trovano ad affrontare.

La sua organizzazione non governativa è cresciuta e si è diffusa in altre città – oggi opera anche a Delhi, Trivandrum, Lucknow, Ahmedabad, Bangalore, Coimbatore, Pondicherry e Calcutta – e nello stesso tempo sono aumentate le attività svolte dai volontari, spesso reclutati tramite programmi scolastici. I loro programmi di pulizia dei laghi oggi comprendono lo smaltimento dei rifiuti, la reintroduzione dei passeri e di varietà di piante native, il compostaggio, la creazione di parchi scolastici dedicati alla biodiversità e di campi per i giovani, la cura degli animali e la sensibilizzazione del pubblico attraverso i media.

Per coprire i costi del progetto, Krishnamurthy è a capo di un’agenzia di comunicazione che consiglia alle imprese come investire in campagne sociali e ambientali per migliorare la propria immagine pubblica. Il suo sogno di un’India pulita e sostenibile continua a crescere; nel luglio del 2016 il governo indiano ha autorizzato l’EFI a risanare altri 19 laghi.

  • 39

    Laghi già ripuliti da Krishnamurthy e dall’EFI

  • 19

    Tonnellate di rifiuti che le squadre dell’EFI hanno raccolto dal lago Kapra di Hyderabad, nel sud dell’India

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri

Condividi questa pagina