Hosam ZowawiLa guerra ai superbatteri

Data di pubblicazione: 2014clockTempo di lettura: 50s
scroll-down

I batteri multiresistenti stanno minacciando le conquiste della medicina moderna. Hosam Zowawi sta reagendo con rapidi test sui superbatteri e un piano di comunicazione per i paesi del Golfo.

ubicazioneAustralia, regione del Golfo

Hosam Zowawi combatte un serial killer. Nel suo laboratorio di Brisbane, in Australia, studia uno degli agenti patogeni più mortali che siano mai stati identificati. Proveniente da un ceppo nosocomiale molto corrente, questo batterio multiresistente e praticamente invulnerabile è l’emblema della battaglia condotta da questo giovane scienziato arabo contro uno dei maggiori pericoli che minacciano l’uomo nel XXI secolo.

In assenza di una collaborazione informata e sollecita da parte del grande pubblico, i nostri migliori antibiotici potrebbero diventare inutili.

I superbatteri resistenti agli antibiotici si moltiplicano in tutto il mondo a causa della prescrizione indiscriminata di antibiotici, della loro libera vendita in farmacia, di una poco accurata igiene delle mani negli ospedali, dello sviluppo del turismo e della disinformazione della popolazione in merito ai rischi esistenti.

Zowawi sta sviluppando e commercializzando test di resistenza agli antibiotici rapidi e completi, e spiega al grande pubblico e al personale sanitario quanto sia grande il pericolo e come prevenirlo. Considerato un pioniere nel suo campo, Zowawi è stato nominato “Next Generation Leader” dalla rivista Time nel 2014. Nel 2016 si è unito a un altro Giovane Vincitore, Francesco Sauro, per una spedizione speleologica in Amazzonia al fine di studiare l’ecologia microbica, confrontando la genetica dei batteri delle caverne con quelli con una forte esposizione agli antibiotici. Ciò consentirà di approfondire ulteriormente l’evoluzione dei superbatteri per mettere a punto nuove strategie di cura.

  • 100

    Paesi in cui è stata identificata una forma di tubercolosi resistente ai farmaci

  • 480.000

    Nuovi casi annuali stimati di tubercolosi resistente ai farmaci

  • 48.000

    Persone in Europa e Nord America che muoiono per infezioni resistenti agli antibiotici

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri

Condividi questa pagina