Wijaya GodakumburaLampade sicure per salvare vite

Data di pubblicazione: 1998clockTempo di lettura: 45s
scroll-down

Il chirurgo singalese Wijaya Godakumbura ha lottato contro l’indifferenza e l’ignoranza per prevenire le gravi ustioni domestiche causate dall'uso di lampade rudimentali e instabili. La sua invenzione, la Safe Bottle Lamp, ha già salvato molte vite.

ubicazioneSri Lanka

In Sri Lanka, le ustioni causate dagli incidenti domestici erano all’ordine del giorno. Oggi molte case hanno accesso all’elettricità, ma fino a non molto tempo fa le lampade improvvisate fatte in casa provocavano gravi ustioni e costavano la vita a moltissime persone.

Che senso ha prevenire le malattie se allo stesso tempo non cerchiamo di limitare gli infortuni, che sono altrettanto pericolosi e mortali?

Il dottor Godakumbura ha lanciato una campagna per realizzare e distribuire migliaia di “Safe Bottle Lamp”: lampade a bottiglia sicure dotate di un coperchio ermetico in metallo, più robuste e stabili grazie alla loro forma piccola, bassa e squadrata. Con l’aiuto del Premio Rolex e di altri finanziatori, questo intraprendente chirurgo ha promosso la distribuzione di quasi un milione di queste lampade economiche e sicure alle famiglie povere dello Sri Lanka.

Godakumbura condivide gratuitamente il design della sua lampada con tutti i paesi del mondo. Il premio ha stimolato l’interesse globale nella prevenzione degli infortuni, fulcro del suo costante impegno. Ad oggi, Godakumbura è intervenuto in numerose conferenze internazionali dedicate a questa tematica in 16 paesi, tra cui la Francia e il Vietnam.

  • 325.000

    Numero di famiglie che utilizzano la Safe Bottle Lamp

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri

Condividi questa pagina