Andrew BastawrousUn nuovo sguardo sull’Africa

Data di pubblicazione: 2016clockTempo di lettura: 50s
scroll-down

La grande maggioranza dei 285 milioni di persone che vedono male vive in paesi a basso reddito. Spesso, queste persone abitano in zone remote e non hanno accesso né ai test né ai trattamenti. L’oculista britannico Andrew Bastawrous sta rivoluzionando l’assistenza oculistica nell’Africa subsahariana grazie a un sistema portatile che consente di effettuare esami oculistici con uno smartphone.

ubicazioneKenya

Nel 2011, Andrew Bastawrous ha lasciato il suo lavoro presso il servizio sanitario britannico ed è partito alla volta del Kenya. Esaminando la vista di più di cinquemila persone residenti in zone isolate, l’oculista si è reso conto che era necessario sviluppare un sistema a basso costo per contrastare un problema diffuso come quello dei disturbi visivi e far fronte inoltre alla penuria di specialisti del settore e alla difficoltà di accesso agli esami diagnostici.

Ho sempre pensato che la disparità di accesso alle cure oculistiche fosse una grande ingiustizia.

La maggior parte dei villaggi da lui visitati non era raggiunta dalla rete elettrica e l’assenza di strade praticabili complicava non poco i collegamenti, ma era presente una copertura di rete mobile. Questo ha fatto nascere l’idea di sostituire la strumentazione oftalmica hi‑tech con apparecchiature mobili. Andrew Bastawrous e il suo team hanno così messo a punto un kit portatile chiamato Peek (Portable Eye Examination Kit) che, grazie all’aiuto di uno smartphone, permette anche ai non esperti di effettuare l’esame della vista. Per la fase dei test clinici, venticinque insegnanti sono stati formati all’utilizzo del Peek e più di 20.000 studenti sono stati esaminati in nove giorni.

Il Peek potrebbe essere utilizzato prossimamente nell’ambito di un programma nazionale in Kenya ed è stato già adottato da Botswana, India e Tanzania. Il Premio Rolex aiuterà Andrew Bastawrous a estendere il progetto su larga scala e a realizzare un centro d’eccellenza dedicato alla formazione sul sistema Peek a Kitale, in Kenya.

  • 285 milioni

    Persone con disturbi visivi nel mondo

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri

Condividi questa pagina