Steven L. GarrettSuoni da brividi

Data di pubblicazione: 1993clockTempo di lettura: 0min 42s
scroll-down

Lo scienziato americano Steven Garrett ha sviluppato delle apparecchiature refrigeranti ad alimentazione acustica che potrebbero eliminare l’uso di sostanze chimiche che danneggiano la fascia di ozono.

ubicazioneStati Uniti

Per un quarto di secolo, Steven Garrett e i suoi collaboratori hanno lavorato per perfezionare un frigorifero che non funziona con agenti chimici dannosi per l’ozono, come i CFC e i loro sostituti, che destabilizzano il clima della Terra: un frigorifero ingegnoso, raffreddato da onde sonore. Nonostante gli scienziati abbiano riferito che il buco nell’ozono ha iniziato a ridursi, questo è ancora in pericolo. E, con il riscaldamento globale, una tecnologia di raffreddamento pulita come quella termoacustica di Garrett sembra avere un potenziale enorme.

Quando venne scoperto il legame tra i CFC e l’impoverimento della fascia di ozono, tutti si affrettarono a cercare alternative chimiche da usare negli stessi apparecchi. Alla fine, naturalmente, queste alternative sono altrettanto dannose. Abbiamo bisogno di qualcosa di completamente diverso.

Garrett è stato uno dei pionieri della termoacustica fin dagli albori della sua carriera, iniziata nel 1980 presso la US Naval Postgraduate School. Dagli anni ’90 gestisce ricerche sull’acustica presso la Penn State University ed è anche fra i fondatori della ThermoAcoustics Corporation. Ha ricevuto numerosi premi, fra cui il premio della rivista Popular Science per la tecnologia ambientale. Un’altra area di cui si occupa sono i forni a biomasse.

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri