Alexandra LavrillierA scuola nella taiga

Data di pubblicazione: 2006clockTempo di lettura: 0min 56s
scroll-down

Grazie ad Alexandra Lavrillier, che ha fondato una scuola itinerante che riunisce un programma scolastico moderno e la cultura evenk in via di estinzione, i bambini delle lande della Siberia non dovranno più separarsi dai loro genitori per ricevere un’istruzione.

ubicazioneSiberia

All’età di sei anni, i bambini delle popolazioni nomadi Evenk del sud-est della Siberia vengono spesso strappati alle loro famiglie e mandati in convitti. L’etnologa francese Alexandra Lavrillier, sposata con un nomade Evenk, ha creato una scuola itinerante che permette ai bambini Evenk di ricevere un’istruzione moderna senza essere costretti a lasciare le loro famiglie o a rinunciare alle tradizioni ancestrali di questa cultura nomade.

[I bambini Evenk] non devono più scegliere fra la vita nomade e quella di città.

Il progetto di Lavrillier si è rivelato un grande successo. Circa 150 bambini Evenk, di età compresa fra i 4 e i 13 anni, hanno potuto usufruire di insegnamenti che riuniscono pratiche tradizionali, come l’allevamento delle renne e la caccia allo zibellino assieme ai genitori nelle foreste innevate, e la nuova tecnologia utilizzata per istruirli. Durante le lezioni, che si basano sul programma ufficiale scolastico russo, gli studenti imparano a conoscere i computer e l’inglese. Grazie a ciò, le autorità russe hanno riconosciuto la scuola e sostengono le spese relative ad alcune attrezzature e agli stipendi degli insegnanti. Grazie al Premio Rolex, Lavrillier ha reclutato 15 laureati Evenk come insegnanti, che trascorrono alcuni mesi dell’anno spostandosi da un campo all’altro. I bambini possono usufruire appieno sia del mondo moderno che di quello tradizionale e, fatto ancora più importante per Lavrillier, la loro cultura ancestrale sopravviverà per molte generazioni.

  • -50° C

    La temperatura invernale più estrema nella taiga siberiana

  • 2006

    L’anno in cui Alexandra Lavrillier ha creato la scuola itinerante

  • 30.000

    Evenk rimasti in Russia

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri