Selene BiffiNarrare antiche storie

Data di pubblicazione: 2012clockTempo di lettura: 45s
scroll-down

Una giovane donna italiana ha creato una scuola per cantastorie per preservare il patrimonio orale dell’Afghanistan, dare speranza ai giovani del paese e diffondere informazioni fondamentali per lo sviluppo.

ubicazioneAfghanistan

Selene Biffi è un’imprenditrice sociale italiana il cui lavoro si concentra principalmente sul potenziamento del ruolo dei giovani e sulla loro formazione. Attualmente gestisce tre imprese sociali create per migliorare la vita dei bambini e dei giovani in molte parti del mondo.

Appena ho scoperto l’imprenditoria sociale, ho capito di aver trovato la mia strada.

Uno di questi progetti è una scuola per cantastorie, fondata grazie al sostegno di Rolex, per preservare le tradizionali storie e leggende afghane e il patrimonio orale del paese. Biffi ha creato una struttura all’interno della quale i maestri cantastorie possono insegnare la loro arte alle generazioni più giovani. Le capacità e le conoscenze pratiche acquisite permettono agli studenti di proteggere il patrimonio delle antiche storie e insegnano loro a crearne delle nuove, che possano trasmettere importanti messaggi di sviluppo alle comunità impoverite.

Due classi di giovani studenti si sono già diplomate presso la Qessa Academy di Kabul. Dopo aver completato il corso, molti studenti hanno iniziato degli stage, lavorando principalmente in emittenti radio locali e come insegnanti. Biffi è coautrice di un libro sulla sua esperienza in Afghanistan intitolato La maestra di Kabul, pubblicato in Italia nel 2014. Per motivi legati alla sicurezza e a vari altri impegni, Selene Biffi trascorre lunghi periodi lontana da Kabul, ma nel 2016 vi è ritornata per portare avanti il suo lavoro con la Qessa Academy e fornire consulenza ad altre organizzazioni.

  • 30.000

    Numero di persone entrate in contatto con il lavoro degli studenti della Qessa Academy

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri

Condividi questa pagina