Lonnie DupreLa passione per l’Artide

Data di pubblicazione: 2004clockTempo di lettura: 50s
scroll-down

L’esploratore Lonnie Dupre ha sensibilizzato l’opinione pubblica nei confronti della fragilità dei luoghi ghiacciati del mondo e sugli effetti del riscaldamento globale.

ubicazioneStati Uniti

Per Lonnie Dupre il riscaldamento globale non è solo una teoria: è una minaccia imminente contro la regione artica, che egli ama appassionatamente. Negli ultimi 25 anni, l’esploratore americano ha percorso oltre 24.000 km attraverso l’alta regione polare e artica per mezzo di una muta di cani da slitta, sci e kayak, osservando da vicino gli effetti dannosi dello scioglimento della calotta glaciale. Si è reso conto, ad esempio, che a causa della maggiore presenza di acque libere e della riduzione dei ghiacci, gli orsi polari hanno più difficoltà a catturare le foche, che di solito costituiscono il 90% della loro dieta, e possono usufruire di un periodo di caccia molto più limitato.

Sarei felice se riuscissi a sensibilizzare anche una sola persona nei confronti del riscaldamento globale.

Nel maggio del 2005, con il collega Eric Larsen, Dupre ha deciso di tentare la prima traversata estiva indipendente del Mar Glaciale Artico. La sua “One World Expedition”, sostenuta da Rolex, è stata interrotta a causa delle condizioni climatiche fuori stagione, ma Dupre e Larsen sono stati i primi esploratori a raggiungere il Polo Nord in estate l’anno seguente, suscitando l’attenzione di 70 milioni di persone in tutto il mondo sui rischi causati dai cambiamenti climatici.

La passione di Dupre per l’avventura e l’esplorazione non conosce limiti. Nel 2009 ha intrapreso un’altra spedizione al Polo Nord come parte della “Peary-Henson Centennial Expedition” ed è divenuto la prima persona ad aver effettuato un’ascesa in solitaria, nel gennaio 2015, della vetta più alta del Nord America, il Monte Denali (ufficialmente noto come Monte McKinley), nella catena dell’Alaska. Dupre ha raccontato le esperienze delle sue spedizioni, intraprese in collaborazione con centri scientifici e università, nel suo libro Life on Ice: 25 Years of Arctic Exploration (2012), e nel film d’avventura Cold Love (2014).

  • 1.000 km

    Distanza percorsa da Dupre nel 2006 attraverso il Mar Glaciale Artico passando dal Polo Nord

  • 6.168 m

    Altezza del Monte Denali, vetta più alta del Nord America, che Dupre ha scalato in solitaria nel gennaio 2015

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri

Condividi questa pagina