Cerca su rolex.org

Paula Kahumbu: difendere i diritti degli elefanti

Rolex National Geographic Explorer of the Year

L’ecologa Paula Kahumbu, esploratrice di National Geographic, ha dedicato tutta la sua carriera a proteggere gli elefanti dai cambiamenti ambientali e dal bracconaggio.

Cresciuta ai bordi della città di Nairobi, in Kenya, Kahumbu non ha impiegato molto tempo a innamorarsi della fauna selvatica locale. La rinomata ambientalista ha passato gli anni del liceo a interagire con gli animali, nel suo quartiere e durante le spedizioni a cui partecipava.

Nel corso del suo dottorato, un incontro fortuito mentre conduceva delle ricerche nelle foreste costiere del Kenya ha orientato la sua carriera: la sua squadra si preparava a misurare la biodiversità dell’area, quando fu lentamente circondata da un gruppo di elefanti. Invece di affrontare il team di ricerca, i pachidermi non fecero altro che distendersi per dormire. Kahumbu fu immediatamente colpita dalla loro grazia e da come fossero a proprio agio intorno a lei.

Di conseguenza, Kahumbu decise di concentrare i suoi studi di dottorato su questi animali. Ormai, a qualche anno da quell’episodio, è diventata un’ambasciatrice internazionale dei diritti degli elefanti. È l’amministratrice delegata di WildlifeDirect, un’organizzazione che aiuta gli ambientalisti a denunciare rapidamente e pubblicare online i loro rilevamenti.

Conduce inoltre la campagna Hands Off Our Elephants, affiancata da Sua Eccellenza Margaret Kenyatta, la first lady della Repubblica del Kenya. Gli sforzi di Kahumbu per proteggere gli elefanti dai cambiamenti ambientali e dal bracconaggio hanno ottenuto il sostegno di ambientalisti del Kenya e di tutto il mondo.

È stata insignita del riconoscimento di ambasciatrice keniota per la protezione dell’ambiente da Brand Kenya e, nel 2015, ha ricevuto il titolo dell’Ordine del Gran Guerriero dal Presidente del Kenya per il suo notevole contributo.

Gli sforzi di Kahumbu per proteggere gli elefanti hanno ottenuto il sostegno di ambientalisti del Kenya e di tutto il mondo.

Il talento di Kahumbu non si limita alla sua attività sul campo, ma emerge anche sulla carta stampata. L’ambientalista è infatti autrice di libri acclamati dalla critica, tra cui Owen and Mzee, un testo per bambini che è stato poi adattato per realizzare un documentario. Inoltre, collabora regolarmente con la rivista National Geographic e cura un blog sull’ambiente in Africa per il Guardian.

Dopo aver completato l’istruzione secondaria in Kenya alla Loreto Convent Msongari School, ha ricevuto una borsa di studio nazionale per studiare ecologia e biologia all’Università di Bristol, nel Regno Unito. Kahumbu ha completato inoltre un master presso l’Università della Florida e un dottorato di ricerca all’Università di Princeton.

Nel giugno 2021 è stata nominata Rolex National Geographic Explorer Of The Year per il suo impegno in favore della protezione della fauna selvatica e del suo habitat in Kenya e in altri Paesi.

Il premio, assegnato annualmente da Rolex, ricompensa coloro che fanno scoperte scientifiche e le condividono a beneficio del mondo intero. Viene di norma conferito a un individuo che si è distinto per le sue esplorazioni e la sua capacità di raccontarle al pubblico.

Con il suo spirito intrepido, Kahumbu ha avuto un ruolo chiave nella protezione del pianeta, uno dei principi cardine dell’iniziativa Perpetual Planet di Rolex. L’iniziativa sostiene le personalità e le organizzazioni che ricorrono alla scienza per comprendere le sfide ambientali e concepire soluzioni in grado di riequilibrare i nostri ecosistemi.

Vedi tutti i progetti