Forrest M. Mims IIIScienziati in borghese

Data di pubblicazione: 1993icon-clockTempo di lettura: 0min 52s
icon-scroll-down

Le invenzioni dello scienziato autodidatta Forrest Mims hanno permesso agli scienziati e agli appassionati di scienza di tutto il mondo di misurare lo spessore della fascia di ozono che protegge la vita sul nostro pianeta.

ubicazioneStati Uniti

Quasi 30 anni fa i ricercatori hanno fatto una scoperta allarmante: la concentrazione di ozono nella stratosfera al di sopra dell’Antartide stava diminuendo vertiginosamente. Sapendo che l’ozonosfera protegge la vita sulla Terra dai danni causati dalle radiazioni UV, lo scienziato amatoriale Forrest Mims III ha deciso di correre ai ripari.

La comunità scientifica tende ad avere un approccio relativamente ristretto a queste domande, mentre l’impoverimento dell’ozonosfera è una questione molto complessa.

Spinto dalla mancanza di una misurazione universale delle radiazioni ultraviolette e poi dai suoi rapporti con la NASA, l’ingegnere, inventore, scrittore e fotografo texano ha progettato il TOPS (Total Ozone Portable Spectrometer), che gli ha permesso di guadagnarsi l’attenzione, e il rispetto, degli scienziati professionisti.

La sua fama è cresciuta nel 1993, con la vincita di un Premio Rolex per la sua rete globale per il controllo dell’ozono, nota come SPAN, che ha dotato gli osservatori di apparecchi TOPS per raccogliere dati atmosferici ovunque nel mondo. È stato sommerso dalle richieste provenienti dai volontari di 34 paesi. Nel 1994, Mims ha sviluppato un ozonometro controllato da un microprocessore, ribattezzato MicroTOPS, a cui ha fatto seguito il MicroTOPS II, un fotometro solare e ozonometro avanzato.

Anche se oggi la rete non esiste più, centinaia di MicroTOPS II sono utilizzati dagli scienziati di tutto il mondo per misurare la fascia di ozono, l’evaporazione totale dell’acqua e la torbidità atmosferica causata dall’inquinamento, in particolare nelle regioni più remote. Tra le molte iniziative nelle quali Mims è stato in seguito coinvolto vi sono alcuni progetti scientifici sviluppati per conto del Langley Research Center della NASA e della rivista MAKE. Inoltre ha pubblicato articoli su numerose riviste scientifiche, fra cui Nature and Science.

  • 6.000-9.000

    Fascia di prezzo in dollari americani del modello base del MicroTOPS

  • Più di 50

    Libri sull’elettronica fai-da-te scritti da Mims

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri