Olivier NsengimanaSalvare l’uccello portafortuna del Ruanda

Data di pubblicazione: 2014icon-clockTempo di lettura: 0min 58s
icon-scroll-down

La turbolenta storia del Ruanda ha fatto sì che la tutela della fauna selvatica non fosse sempre una priorità, ma negli ultimi anni le cose sono cambiate e Olivier Nsengimana ha fatto parte di questo cambiamento, scegliendo come simbolo dei suoi sforzi un uccello emblematico.

ubicazioneRuanda

In Ruanda, la gru coronata grigia è simbolo di benessere e di longevità. Ma questo elegante uccello è in pericolo. L’aggraziata gru, contraddistinta da un ciuffo di piume dorate in cima alla testa e una macchia rosso fuoco sul collo, sta scomparendo a causa della distruzione del suo habitat e del fatto che è diventata un animale da compagnia molto ambito dalle élite del paese. Spesso si trovano esemplari nei giardini degli hotel e delle case di lusso.

È ora che facciamo qualcosa per risolvere i problemi del nostro paese. Se altri possono farlo, perché non io?

Il veterinario Olivier Nsengimana ha messo la gru coronata grigia al centro della sua missione, che è quella di ispirare le nuove generazioni di ruandesi a proteggere il patrimonio naturale del loro paese. Come parte della sua campagna di sensibilizzazione sull’importanza della salvaguardia delle gru, Nsengimana ha creato un database delle gru detenute illegalmente in Ruanda. A oggi 233 esemplari che erano in cattività sono stati liberati e 160 di essi sono stati reintrodotti in natura, dopo un periodo trascorso in una struttura di riabilitazione.

Fra le altre attività, vi sono programmi di educazione rivolti alle scuole e iniziative per coinvolgere le comunità locali, fornendo loro occasioni di guadagno che non mettano a repentaglio gli animali. Al tempo stesso, Nsengimana sta lavorando in stretta collaborazione con il governo e facendo pressione affinché le gru e le altre specie a rischio vengano protette.

Di recente ha ricevuto le congratulazioni del principe William d’Inghilterra per essere uno dei tre finalisti dei Tusk Conservation Awards 2016, da lui patrocinati.

  • 50%-80%

    Tasso di diminuzione della popolazione mondiale di gru coronate grigie negli ultimi 45 anni

  • 233

    Gru in cattività liberate dal 2014

  • Circa 881

    Gru coronate identificate in Ruanda nel 2020

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Per saperne di più