Billy Lee LasleyPromuovere la propagazione

Data di pubblicazione: 1978clockTempo di lettura: 40s
scroll-down

Per numerose specie di uccelli in via di estinzione, la riproduzione in cattività è l’ultima speranza. L’americano Billy Lee Lasley lavorava come ricercatore endocrinologo allo zoo di San Diego quando ha sviluppato un metodo non invasivo per determinare il sesso degli uccelli.

ubicazioneStati Uniti

Quarant’anni fa i programmi di riproduzione per le specie di uccelli minacciate fallivano spesso a causa delle difficoltà nell’individuare coppie riproduttive fertili. Di conseguenza si è rivelato necessario sviluppare metodi non invasivi per determinare il genere e lo stato riproduttivo degli uccelli che non presentano variazioni del piumaggio tra i sessi. Billy Lasley ha capito che serviva un metodo semplice, economico e non traumatico per determinare il sesso degli uccelli, e ha sviluppato un sistema (oggi sostituito da test genetici più specifici) basato sull’analisi della quantità di steroidi sessuali contenuti nelle feci.

Il metodo del monitoraggio del metabolismo ormonale per la determinazione delle funzioni sessuali degli uccelli ha trovato numerosi campi di applicazione, sia per quanto riguarda gli uccelli che gli uomini.

Se nei primi anni la ricerca era destinata all’applicazione della tecnologia per contribuire a propagare le specie esotiche negli zoo e per gestire la riproduzione degli animali in libertà, i suoi studi hanno trovato applicazione in altri campi scientifici, tra cui lo studio degli aborti spontanei negli esseri umani, l’individuazione degli effetti avversi dei pericoli ambientali sulla riproduzione e il monitoraggio della salute riproduttiva nel contesto dell’invecchiamento. Quando questa tecnologia è stata estesa agli studi sull’uomo, i finanziamenti si sono moltiplicati.

Oggi le ricerche di Lasley si concentrano principalmente sulla riproduzione umana e sull’infertilità, con un’attenzione particolare alla salute riproduttiva e all’invecchiamento sano delle donne. I suoi studi sono attualmente condotti nell’Università della California a Davis, dove Lasley è professore emerito presso il California National Primate Research Center.

Il programma

Rolex Awards for Enterprise

Scopri

Condividi questa pagina